fbpx

Kprivé

È tempo di fare acquisti! Trova il tuo Prodotto preferito, controlla tutti i Brand e non perdere i  nostri migliori Sconti!

#Instagram

Newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Sede Rende

+39 0984 465128 info@kprive.it Via Don Minzoni, 96, 87036, Rende (CS)

Spedizione Gratuita su tutti gli ordini

Back to top
  /  Blog   /  Outfit per il primo appuntamento

Outfit per il primo appuntamento

Outfit per il primo appuntamento

Il primo appuntamento per una coppia che nasce è fondamentale. E’ in quel momento che si scoprirà se l’interesse per chi si ha davanti è concreto, pertanto guai a toppare sull’abbigliamento.

Si perdono delle ore, di solito, a scegliere cosa indossare in vista del primo appuntamento. I pensieri che frullano in testa sono ossessivi, tutti tesi a valutare come colpire il proprio (o la propria) futura partner. L’outfit è fondamentale perché se da un lato è vero che l’abito non fa il monaco, dall’altro l’occhio vuole sempre la sua parte. Vediamo, pertanto, qual è il modo corretto di presentarsi al cospetto dell’altra metà (si spera) della coppia.

I consigli per lei: dai tacchi ai jeans

Una donna deve saper colpire a prima vista, questo per evitare poi di dover recuperare terreno con infinite chiacchierate per rompere il ghiaccio o serate mutissime per il timore di sbagliare. Partiamo dai tacchi. A meno che il vostro lui non sia un marcantonio di 1.90, lasciamo stare gli stivaletti 14 e il maxi plateau nella scarpiera. Puntiamo su qualcosa di più morigerato. Lasciamo nell’armadio anche la tuta, sebbene qualcuno la consideri cool. Al primo appuntamento non va per nulla bene. C’è il rischio che si posa percepire scarso interesse nei confronti della serata al punto da non meritare neanche un po’ di impegno nella scelta del look. State attente, inoltre, a non scoprire insieme le gambe e il décolleté. Dipende qual è il vostro punto di forza. La combo risulta volgare ed è in grado di spaventare qualsiasi uomo. Ricordatevi che in genere si preferiscono le donne acqua e sapone, ecco perché non sempre è il caso di esagerare con rossetti e capelli colorati. Nel caso, durante la relazione, ci sarà modo per poter dare sfogo alla propria inventiva. Infine, valutate anche se indossare o meno un abito lungo. Se il vostro uomo poi, anziché portarvi da Cracco, vi trascina in un’hamburgeria, non desidererete altro che sotterrarvi per il resto della serata.

L’outfit per il primo appuntamento: i consigli per lui

Un uomo al primo appuntamento parte in svantaggio. Sa già che lei noterà tutte le cose che “sbagli” in fatto di look. Molto spesso le donne, infatti, riescono anche a cambiare idea su un uomo perché commette degli “errori di stile” troppo gravi. C’è chi per far colpo a tutti i costi si fa prendere dalla smania di stupire e manca il bersaglio, vale a dire non colpisce chi ha davanti. Rispettare sempre il proprio stile, allora, ma adattarlo alla circostanza. Serve qualcosa che vi faccia sentire completamente ad agio nell’ambiente dove scegli di fare il primo appuntamento. Che significa? Semplice: se un ragazzo “rapper” sta per uscire con una ragazza molto sofisticata, magari farà bene ad evitare per una volta catene che penzolano dai pantaloni e tatuaggi in bella vista. E’ infatti decisamente meglio qualcosa di meno trendy, ma che ti stia bene, piuttosto che qualcosa di tendenza. Altri consigli? Sì ai jeans che evidenziano un bel fondoschiena, no alle magliette larghe, sì assolutamente ad una camicia chic da abbottonare nel modo corretto. Alle donne piacciono molto gli uomini che si curano, non imboccare questo solco potrebbe voler dire partire col piede sbagliato.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter 

     

    You don't have permission to register